domenica , 20 Settembre 2020

Il Comandante Cirillo Lascia Marsala

Il Comandante della Compagnia Carabinieri di Marsala, Marco Cirillo, dopo quattro anni alla guida della Caserma “Mirarchi” è stato trasferito a Torino dove andrà a dirigere la Compagnia “Oltredora” (Zona Nord).

Si tratta di un nuovo prestigioso incarico per il trentenne ufficiale dei Carabinieri che a Marsala si è distinto per impegno e professionalità. 

Oggi il capitano Marco Cirillo ha voluto rivolgere il saluto istituzionale al Sindaco Alberto Di Girolamo nei locali del Palazzo Municipale.

Fra le altre iniziative avviate durante i quattro anni di comando del capitano Marco Cirillo figura il piano di controllo del territorio finalizzato ad assicurare più sicurezza alla collettività.

Temporaneamente l’incarico di comandante della Compagnia Carabinieri di Marsala verrà assunto, dal vice del Capitano Cirillo, il tenente Lorenzo Longo.

A proposito di Nicola Donato

Fin da piccolo mi appassionò molto il mondo del giornalismo, tanto da fondare a scuola un giornalino dal nome "Fatti e idee". La mia passione fu alimentata negli anni novanta, in piena età adolescenziale, da mio padre che conduceva trasmissioni radiofoniche di carattere sportivo presso l’emittente marsalese Radio Azzurra. La passione per il giornalismo cominciò a diventare anche un lavoro a partire dal 2005. 2005 – 2007 Conduttore televisivo emittente Canale 2 Marsala; 2007 – 2012 Redattore presso il quotidiano “Il Corriere Trapanese”; 2012-2014 Telecronista Ermes Tv Marsala; 2014 a tutt’oggi direttore del periodico cartaceo “Leggo Città Marsala”; Dal 2015 a tutt’oggi conduttore televisivo presso l’emittente televisiva Canale 2 Marsala; Dal primo dicembre del 2019 Leggo Città ha stretto una collaborazione con un gruppo editoriale locale permettendo la nascita di Trileggo di cui ne sono il Direttore.

Vedi anche

Vigilia di Nissa Marsala…

Ecco gli azzurri a disposizione per il 1° turno del campionato regionale di Eccellenza Girone …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *