mercoledì , 28 Febbraio 2024

ATLETICA: il podio più alto per Ass. Sportiva Sprint ai Campionati Regionali di Enna

VINCENZO SAMMARTANO – Dopo la trasferta di Palermo per i campionati provinciali, a distanza di tre settimane, l’Associazione Sportiva Sprint si ripresenta in pedana con il suo capitano, Giorgia Benfante. Categoria Cadetti. Disciplina lancio del disco.

La manifestazione regionale, denominata Ripresa delle attività Cadetti/e, si è svolta presso l’impianto di Enna. Anche questo evento si è svolto a porte chiuse, senza pubblico e con rigidi controlli di sicurezza a causa delle restrizioni  COVID19.

Giorgia ha raggiuto con il lancio del disco la distanza di  25,67 metri, incrementando di 1,87 metri i precedenti 23,80 metri raggiunti a Palermo e segnando la migliore prestazione per l’anno 2020 nella specialità per la categoria Cadetti.

Contattati dalla nostra redazione, queste le dichiarazione dei protagonisti.

Giorgia Benfante: “Sono molto contenta del risultato ottenuto, ma sono ancora più felice dell’esperienza e del momento che ho vissuto. Non avrei mai pensato, un anno fa, di poter raggiungere questo risultato. Ringrazio tutti coloro che mi hanno sostenuta. Un ringraziamento particolare al mio allenatore e presidente della nostra Associazione Sprint Angelo Badalucco.”

Angelo Badalucco: “Sono orgoglioso dei miei ragazzi. I risultati vengono con il lavoro e l’impegno. Si sono allenati costantemente, nonostante le difficoltà avute. Da questa settimana siamo ritornati allo stadio per riprendere la nostra preparazione in previsione di altri impegni provinciali e regionali. Speriamo un giorno di poter vedere disputati anche a Marsala campionati provinciali e regionali di Atletica. Sta pian piano crescendo un movimento fatto di genitori e ragazzi che credono in questo sport come palestra di crescita da un punto di vista sia umano che sportivo”.

A proposito di Nicola Donato

"Essere scettici, realistici e prudenti è assolutamente necessario, altrimenti non si potrebbe fare il giornalismo". Il pensiero di Kapuscinski è anche il mio. Fin da piccolo sono stato sempre appassionato di giornalismo. A scuola fondai un giornalino dal nome "Fatti e idee". La mia passione fu alimentata negli anni novanta, in piena età adolescenziale, da mio padre che conduceva trasmissioni radiofoniche di carattere sportivo presso l’emittente marsalese Radio Azzurra. La passione per il giornalismo cominciò a diventare anche un lavoro a partire dal 2005. Ecco, in rapida successione, le mie esperienze maturate nel campo giornalistico: 2005 – 2007 Conduttore televisivo emittente Canale 2 Marsala; 2007 – 2012 Redattore presso il quotidiano “Il Corriere Trapanese”; 2012-2014 Telecronista Ermes Tv Marsala; 2014 a tutt’oggi direttore del periodico cartaceo “Leggo Città Marsala”; Dal 2015 a tutt’oggi conduttore televisivo presso l’emittente televisiva Canale 2 Marsala; Dal 2022 direttore dell'emittente televisiva Canale 2. Dal primo dicembre del 2019 Leggo Città ha stretto una collaborazione con un gruppo editoriale locale permettendo la nascita di Trileggo di cui ne sono il Direttore. 14/10/2018 Premiato come ospite d'onore alla 19ma edizione del premio Europeo Tindari; 16/01/2021 conferimento d'onore da parte della Fondazione Internazionale Papa Clemente XI di Tirana (Albania) quale membro d'onore per proficua attività giornalistica svolta.

Vedi anche

E’ VENUTA A MANCARE LA SIGNORA ROMEO, MAMMA DI SALVATORE DI GIROLAMO EX CONSIGLIERE PROVINCIALE

È venuta a mancare all’età di 95 anni la signora Maria Romeo, madre di Salvatore …