lunedì , 15 Aprile 2024

Al Parco Archeologico di Segesta “Conversazioni al femminile”. Dopo l’incontro con Giorgia Butera prossimo appuntamento il 27 agosto

Si è svolto mercoledì 19 agosto, con inizio alle ore 21.30, il primo dei tre appuntamenti della sezione “Conversazioni al femminile”, organizzato dall’Associazione Culturale ‘Ciuri’ nell’ambito del Cartellone delle Dionisiache 2020 al Parco Archeologico di Segesta. Introdotte dalla direttrice del Parco, dottoressa Rossella Giglio, a conversare sul libro “Hijab. Il Velo e la Libertà”, sono state l’autrice, Giorgia Butera e la giornalista Jana Cardinale.  

Giorgia Butera, Sociologa della Comunicazione, Scrittrice ed Advocacy, dal 2014 è Presidente della Comunità Internazionale “Sono Bambina, Non Una Sposa”. Dal 2015 è Presidente di Mete Onlus. Dal 2019 è Presidente dell’OIDUR – Osservatorio Internazionale Diritti Umani e Ricerca. E’ stata insignita della Medaglia del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, per il suo impegno internazionale a difesa dei Diritti Umani.  

Il libro “Hijab. Il Velo e la Libertà” (edito da Castelvecchi), scritto assieme a Tiziana Ciavardini con la prefazione della senatrice Emma Bonino, è un testo dedicato alla libertà di tutte le donne nel mondo, una vera e propria analisi socio‐antropologica con l’obiettivo di avviare una riflessione comune sul tema del velo islamico, lo hijab, grazie a testimonianze dirette di chi quel velo lo riconosce quale segno identitario e di appartenenza e di chi al contrario ne scorge un mero simbolo di sottomissione femminile.  

“Quest’anno abbiamo deciso di dedicare le Dionisiache a “Donne e dee”, con un altro spazio culturale che per il Parco è diffusione della cultura a 360 gradi; un impegno e tenere aperto con la possibilità di visitare le aree del Parco di Segesta nel corso della serata prolungata. Promuoviamo cultura e iniziative differenti.Su quest’area del Belvedere del Tempio, al fresco, sotto un tetto di stelle, per chi lo vorrà, proseguono i nostri momenti di incontro”.  

Al termine della presentazione il presidente dell’Associazione ‘Ciuri’, Filippo Peralta, ha comunicato la volontà di donare alla Biblioteca del Parco, i testi delle autrici protagoniste del Ciclo di incontri, nell’ambito dell’iniziativa ‘Donare Cultura’, portata avanti anche nei Comuni di Marsala, Partanna e Mazara del Vallo.  

Il prossimo appuntamento in programma al Belvedere del Tempio è il 27 agosto, con l’introduzione della dottoressa Giglio e la giornalista Alessia Franco e la psicologa Maria Lisma per “Donne che parlano di donne”.  

A proposito di Nicola Donato

"Essere scettici, realistici e prudenti è assolutamente necessario, altrimenti non si potrebbe fare il giornalismo". Il pensiero di Kapuscinski è anche il mio. Fin da piccolo sono stato sempre appassionato di giornalismo. A scuola fondai un giornalino dal nome "Fatti e idee". La mia passione fu alimentata negli anni novanta, in piena età adolescenziale, da mio padre che conduceva trasmissioni radiofoniche di carattere sportivo presso l’emittente marsalese Radio Azzurra. La passione per il giornalismo cominciò a diventare anche un lavoro a partire dal 2005. Ecco, in rapida successione, le mie esperienze maturate nel campo giornalistico: 2005 – 2007 Conduttore televisivo emittente Canale 2 Marsala; 2007 – 2012 Redattore presso il quotidiano “Il Corriere Trapanese”; 2012-2014 Telecronista Ermes Tv Marsala; 2014 a tutt’oggi direttore del periodico cartaceo “Leggo Città Marsala”; Dal 2015 a tutt’oggi conduttore televisivo presso l’emittente televisiva Canale 2 Marsala; Dal 2022 direttore dell'emittente televisiva Canale 2. Dal primo dicembre del 2019 Leggo Città ha stretto una collaborazione con un gruppo editoriale locale permettendo la nascita di Trileggo di cui ne sono il Direttore. 14/10/2018 Premiato come ospite d'onore alla 19ma edizione del premio Europeo Tindari; 16/01/2021 conferimento d'onore da parte della Fondazione Internazionale Papa Clemente XI di Tirana (Albania) quale membro d'onore per proficua attività giornalistica svolta.

Vedi anche

NUOVO PSI: NEL CENTRO STORICO DI MARSALA, C’E’ UNA STRADA CHE E’ ANCORA UNA TRAZZERA. LA VIA FRAZZITTA

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa a firma del segretario del Nuovo PSI Rosario Lunetto. …