lunedì , 10 Agosto 2020

COLPISCE NEGOZIANTE IN CENTRO: GIOVANE RAPINATORE BLOCCATO DALLA POLIZIA DI STATO


Aveva rubato un joystick all’interno di un negozio del centro storico di Trapani e poi colpito con un pugno il titolare, il giovane bloccato dagli uomini della Squadra Volante e della Squadra Mobile, nel tardo pomeriggio di ieri.


Il ragazzo, un diciassettenne con precedenti, dopo aver sottratto l’oggetto dall’esercizio commerciale aveva tentato di dileguarsi ma, raggiunto dal negoziante, non aveva esitato a sferrargli un colpo al torace per divincolarsi e fuggire.
I poliziotti, dopo aver visionato immediatamente le immagini del sistema di videosorveglianza, lo hanno subito individuato e rintracciato, mentre indossava ancora gli stessi indumenti utilizzati nel corso dell’azione criminosa.
Per il giovane sono così scattate le manette, con l’accusa di rapina impropria ed è stato accompagnato al centro di prima accoglienza di Palermo, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria minorile.

A proposito di Nicola Donato

Nutrii la passione per il giornalismo fin da piccolo. A scuola, infatti, fondai un giornalino dal nome "Fatti e idee". Era una raccolta di ricerche e temi svolti durante l'attività scolastica. Nei primi anni '90, ancora minorenne, appoggiai mio padre nella conduzione di programmi radiofonici di carattere sportivo. La passione per il giornalismo cominciò a diventare anche un lavoro a partire dal 2005. Scrivevo per un quotidiano di carattere provinciale dal nome "Il Corriere Trapanese". Iniziai, subito dopo, a condurre trasmissioni televisive di sport presso l'emittente marsalese "Canale 2" occupandomi anche delle telecronache del Marsala calcio. Dal 2014 sono direttore della rivista periodica "Leggo Città Marsala" e dall'ambito sportivo sono passato ad occuparmi anche di politica e cronaca. (www.leggocittamarsala.it). Dal primo dicembre del 2019 Leggo Città ha stretto una collaborazione con un gruppo editoriale locale permettendo la nascita di Trileggo di cui ne sono il Direttore.

Vedi anche

L’82° Centro C.S.A.R. dell’Aeronautica Militare effettua 3 ore di volo e 22 lanci con 20mila litri di acqua per combattere un incendio

Oggi un equipaggio dell’82° Centro C.S.A.R. (Combat Search And Rescue) di Trapani, è intervenuto per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *