lunedì , 24 Febbraio 2020

“Eliza – Una storia macedone”, il nuovo libro di Umberto Li Gioi

“Eliza – Una storia macedone” è la nuova fatica letteraria di Umberto Li Gioi. Si tratta di un libro denso di significato, ispirato da una storia vera che ripercorre la storia della famiglia di Rino, per metà macedone e per metà italiana.

Li Gioi ha scritto queste pagine avendo come strumento tra le mani un diario, delle fotografie e le testimonianze dirette che gli hanno permesso di tracciare un percorso netto che gli ha permesso di ripercorrere le orme dei protagonisti in un mosaico pieno di tasselli, talvolta dolorosi, talvolta lontani e dimenticati in un tempo lontanissimo.

E’ un romanzo polifonico, denso di significato, che racconta l’inutilità della guerra e la resistenza del popolo macedone, così come la caparbietà degli italiani nel fronteggiare gli eventi più duri. Un libro denso di significato che porta il lettore in luoghi apparentemente diversi tra loro ma al contempo simili come l’Italia, la Grecia, la Macedonia. Microstorie di famiglie che aprono le loro porte per fare immergere il lettore nella storia dei due protagonisti di questo romanzo; una ragazzina che si trova improvvisamente a dover diventare donna e che non ebbe nessuna difficoltà nel dover inseguire il proprio amore e un protagonista maschile che riesce a fuggire dalla guerra per ricongiungersi con la propria amata.

Il libro è nato tramite social, in tre anni e mezzo di lavoro, dopo che Oronzo Operoso detto “Rino”, contatta su facebook l’autore. Rino desiderava diffondere la storia dei propri genitori e dopo aver parlato con l’autore e avergli parlato del suo desiderio gli disse: “Finalmente di sei deciso”. Erano appunti, memorie di guerra, fotografie sbiadite, fogli strappati di una guerra che aveva lasciato dolore, morte e istantanee che dovevano cristallizzarsi a futura memoria.

A proposito di Angelo Barraco

Angelo Barraco, classe 89, è un giornalista siciliano, precisamente di Marsala, in provincia di Trapani. Curioso, attento ai dettagli, negli anni ha collaborato per numerose testate giornalistiche territoriali, nazionali, internazionali, sia cartacee che web. Ha scritto di politica, attualità, economia, territorio, cronaca nera, recensioni letterarie e musica. Ha intervistato molti importanti esponenti della società contemporanea che hanno tracciato un solco indelebile nella cultura e nella storia moderna.

Vedi anche

Marsala sconfitto di misura. Aumenta l’incubo retrocessione

Marsala – Troina 0-1. Nonostante le defezioni in casa azzurra, mancavano due pilastri del centrocampo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *