venerdì , 14 Giugno 2024

Colpisce al capo giovane donna rubandole il cellulare. 43enne ragusano denunciato dai Carabinieri.

I Carabinieri della Stazione di Ragusa Principale hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria iblea per rapina aggravata un 43enne ragusano che, la scorsa settimana, all’esterno di uno dei locali del porto di Marina Ragusa avrebbe aggredito una ragazza asportandole il telefonino che aveva in mano.

La giovane, anch’essa del posto, stava trascorrendo un momento di svago in compagnia di un’amica, nella cornice dei bar e ristoranti che, soprattutto durante il fine settimana, animano le serate della maggiore località balneare iblea, quando improvvisamente è stata raggiunta dell’uomo che, dopo un rapido alterco, l’ha colpita due volte sul capo, per poi impossessarsi del suo smartphone ed allontanarsi a piedi dal quartiere. Per l’uomo, subito identificato dai Carabinieri quale persona conosciuta dalla vittima, è scattato il deferimento all’Autorità Giudiziaria iblea per il reato di rapina aggravata.

La donna, a seguito della denuncia sporta la sera stessa presso gli uffici del Comando Stazione di Ragusa Principale, ove si è recata con l’amica per raccontare ai militari quanto accaduto, è stata riaccompagnata presso la sua abitazione degli stessi Carabinieri, al fine di scongiurare, almeno per la serata, eventuali ulteriori avvicinamenti da parte del deferito.

A proposito di Nicola Donato

"Essere scettici, realistici e prudenti è assolutamente necessario, altrimenti non si potrebbe fare il giornalismo". Il pensiero di Kapuscinski è anche il mio. Fin da piccolo sono stato sempre appassionato di giornalismo. A scuola fondai un giornalino dal nome "Fatti e idee". La mia passione fu alimentata negli anni novanta, in piena età adolescenziale, da mio padre che conduceva trasmissioni radiofoniche di carattere sportivo presso l’emittente marsalese Radio Azzurra. La passione per il giornalismo cominciò a diventare anche un lavoro a partire dal 2005. Ecco, in rapida successione, le mie esperienze maturate nel campo giornalistico: 2005 – 2007 Conduttore televisivo emittente Canale 2 Marsala; 2007 – 2012 Redattore presso il quotidiano “Il Corriere Trapanese”; 2012-2014 Telecronista Ermes Tv Marsala; 2014 a tutt’oggi direttore del periodico cartaceo “Leggo Città Marsala”; Dal 2015 a tutt’oggi conduttore televisivo presso l’emittente televisiva Canale 2 Marsala; Dal 2022 direttore dell'emittente televisiva Canale 2. Dal primo dicembre del 2019 Leggo Città ha stretto una collaborazione con un gruppo editoriale locale permettendo la nascita di Trileggo di cui ne sono il Direttore. 14/10/2018 Premiato come ospite d'onore alla 19ma edizione del premio Europeo Tindari; 16/01/2021 conferimento d'onore da parte della Fondazione Internazionale Papa Clemente XI di Tirana (Albania) quale membro d'onore per proficua attività giornalistica svolta.

Vedi anche

Una marsalese al G7 di Puglia 2024

Un po’ di marsala anche al G7 di oggi. E’ la marsalese Barbara Maria classe …