domenica , 19 Maggio 2024

Si sono svolti i Campionati Provinciali FIDAL di Cross

Si sono svolti sabato 2 Marzo 2024 presso la Diga Baiata di Paceco i Campionati Provinciali FIDAL di Cross. Per intenderci quella che anni fa si chiamava Corsa Campestre.

La gara si è svolta in una bella giornata, con il sole che di tanto in tanto si nascondeva tra le nuvole. Grande la cornice di pubblico. Tra allenatori, accompagnatori delle società, genitori, amici e nonni tutti ad incitare i piccoli atleti nel rispetto dei valori dell’atletica quali disciplina, lealtà, rispetto e coesione.

Le gare sono state impegnative per i giovani atleti. Terreno umido ed in alcuni tratti scivoloso tipico dei circuiti campestri. Ma anche un percorso affascinante tra il sottobosco della diga Baiata.

Presenti anche l’ammirazione di Paceco con il Sindaco Grammatico e l’Assessore allo Sport Marilena Barbara.

Durante la premiazione il Prof. pino Barbata e il Presidente Provinciale FIDAL Enrico Angelo hanno sottolineato l’importanza di fare sport come elemento di socializzazione e di crescita psicofisica dei bambini.

Alla fine hanno vinto tutti. Ha vinto lo sport così come tutte le associazioni del territorio presenti a questa competizione. L’ASD Macadam Atletica Belice, la Pol. Real Paceco, l’ Atletica Leggera Sprint, l’A.S.D. C.S. Valderice, la A.S.D Podistica Salemitana, ASD Number One e la G.S.D. 5 Torri Fiamme Cremisi.

I complimenti della nostra redazione vanno ad i Campioni Provinciali delle Categorie promozionali Esordienti Femminili e Maschili (EF / EM) A,B e C, Categoria Ragazzi / Ragazze e Cadetti / Cadette.

Di seguito i Campioni Provinciali di Cross: Sofia Cordaro (EFC- Real Paceco), Alessio Lombardo (EMC – Real Paceco), Silvia Sciacca (EFB – Atletica Leggera Sprint), Francesco Biondo (EMB – Macadam Atletica Belice), Zummo Anastasia (EFA – Real Paceco), Samuele Giustiniani (EMA – Real Paceco), Cusenza Vittoria (Rag – Atletica Leggera Sprint), Salvatore Pappalardo (Rag- ASD Number One), Elena Barraco (Cad – Real Paceco) e Sujakaran Kethursan (Cad G.S.D. 5 Torri Fiamme Cremisi).

A proposito di Nicola Donato

"Essere scettici, realistici e prudenti è assolutamente necessario, altrimenti non si potrebbe fare il giornalismo". Il pensiero di Kapuscinski è anche il mio. Fin da piccolo sono stato sempre appassionato di giornalismo. A scuola fondai un giornalino dal nome "Fatti e idee". La mia passione fu alimentata negli anni novanta, in piena età adolescenziale, da mio padre che conduceva trasmissioni radiofoniche di carattere sportivo presso l’emittente marsalese Radio Azzurra. La passione per il giornalismo cominciò a diventare anche un lavoro a partire dal 2005. Ecco, in rapida successione, le mie esperienze maturate nel campo giornalistico: 2005 – 2007 Conduttore televisivo emittente Canale 2 Marsala; 2007 – 2012 Redattore presso il quotidiano “Il Corriere Trapanese”; 2012-2014 Telecronista Ermes Tv Marsala; 2014 a tutt’oggi direttore del periodico cartaceo “Leggo Città Marsala”; Dal 2015 a tutt’oggi conduttore televisivo presso l’emittente televisiva Canale 2 Marsala; Dal 2022 direttore dell'emittente televisiva Canale 2. Dal primo dicembre del 2019 Leggo Città ha stretto una collaborazione con un gruppo editoriale locale permettendo la nascita di Trileggo di cui ne sono il Direttore. 14/10/2018 Premiato come ospite d'onore alla 19ma edizione del premio Europeo Tindari; 16/01/2021 conferimento d'onore da parte della Fondazione Internazionale Papa Clemente XI di Tirana (Albania) quale membro d'onore per proficua attività giornalistica svolta.

Vedi anche

HANDBALL: EN PLEIN DELL’I.C. CAVOUR-MAZZINI