mercoledì , 17 Aprile 2024

FERMATI A BORDO DEL MOTOCICLO CON UNA PISTOLA E DUE COLTELLI A SERRAMANICO

Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Nesima, durante un servizio antirapina moto-montato in viale Mario Rapisardi, hanno sottoposto a controllo una moto con a bordo due persone che stava procedendo con fare sospetto. Una volta fermati, i poliziotti hanno proceduto con la loro identificazione e con la perquisizione personale che ha dato esito positivo. Addosso a uno dei due è stata infatti rinvenuta una pistola scacciacani di colore nero, unitamente alla somma di euro 310, suddivisa in banconote di diverso taglio, e due coltelli a serramanico lunghi di circa 17 cm; l’altro passeggero del motociclo è risultato in possesso della somma di 745 euro in biglietti di vario taglio. A quel punto, la perquisizione è stata estesa anche al motociclo dove, occultato nel sottosella, è stato trovato un passamontagna nero, un caricatore privo di cartucce e una scatola contenente 50 cartucce a salve.

Quanto rinvenuto è stato posto sotto sequestro ed entrambi, dopo essere stati fotosegnalati presso il Gabinetto Regionale della Polizia Scientifica al fine di una compiuta identificazione, sono stati indagati in stato di libertà per il reato di porto d’armi od oggetti atti ad offendere.

Perquisizioni domiciliari sono state effettuate anche presso le rispettive residenze degli indagati, con esito negativo. 

A proposito di Nicola Donato

"Essere scettici, realistici e prudenti è assolutamente necessario, altrimenti non si potrebbe fare il giornalismo". Il pensiero di Kapuscinski è anche il mio. Fin da piccolo sono stato sempre appassionato di giornalismo. A scuola fondai un giornalino dal nome "Fatti e idee". La mia passione fu alimentata negli anni novanta, in piena età adolescenziale, da mio padre che conduceva trasmissioni radiofoniche di carattere sportivo presso l’emittente marsalese Radio Azzurra. La passione per il giornalismo cominciò a diventare anche un lavoro a partire dal 2005. Ecco, in rapida successione, le mie esperienze maturate nel campo giornalistico: 2005 – 2007 Conduttore televisivo emittente Canale 2 Marsala; 2007 – 2012 Redattore presso il quotidiano “Il Corriere Trapanese”; 2012-2014 Telecronista Ermes Tv Marsala; 2014 a tutt’oggi direttore del periodico cartaceo “Leggo Città Marsala”; Dal 2015 a tutt’oggi conduttore televisivo presso l’emittente televisiva Canale 2 Marsala; Dal 2022 direttore dell'emittente televisiva Canale 2. Dal primo dicembre del 2019 Leggo Città ha stretto una collaborazione con un gruppo editoriale locale permettendo la nascita di Trileggo di cui ne sono il Direttore. 14/10/2018 Premiato come ospite d'onore alla 19ma edizione del premio Europeo Tindari; 16/01/2021 conferimento d'onore da parte della Fondazione Internazionale Papa Clemente XI di Tirana (Albania) quale membro d'onore per proficua attività giornalistica svolta.

Vedi anche

Enzo Tardia apre il suo studio al pubblico aderendo alla Trapani Gallery Night

Il 18 aprile si svolgerà nella città di Trapani, sulla costa occidentale della Sicilia, la …