martedì , 23 Luglio 2024

PARTITA COMBATTUTA E GOL REGOLARE PER IL MARSALA

Un match combattuto ad armi pari in cui le rispettive difese sono riuscite a contrastare le uniche due azioni pericolose, una per parte, del primo tempo; un tiro alto di Cejas dopo una spizzicata di testa di Rustico ed un tiro da fuori area di Cincotta per gli ospiti controllato bene da Barbera. Una giornata dove sono spiccate le prestazioni interdittive a centrocampo dell’azzurro Tarantino propositivo anche in zona offensiva e del regista difensivo Cuccia per gli ospiti.

Nella ripresa il Marsala spingerà sull’accelleratore e grazie a veloci ripartenze con palla a terra metterà in seria difficoltà il centrocampo e la difesa ospite creando almeno tre occasioni da gol. Un buon punto classifica per gli azzurri che comunque recriminano la vittoria vista la rete ingiustamente annullata.

Tabellino: FC Marsala – San Giorgio Piana 0-0

Marsala: Barbera, Meo, Damonte, Rallo F., Jonathan, Taormina, Mamone, Vetrano (47’ st Occhipinti), Rustico (45’ st Rallo C.), Iannotti, Cejas (15’ st Pulizzi) (39’ st Bonfratello). All.: Totò Brucculeri.

San Giorgio Piana: Belmonte, Giovenco, Montoro (26’ pt Tricoli), Cuccia (46’ st Porcelli), Gaglio, Rubino (30’ Tarantino), Gallo (10’ st Spina), Duro, Sant’Angelo, Serio, Zappulla (15’ st Ciancimino). All.: Filippo Chinnici.

Ammoniti: Rallo F., Bonfratello e Iannotti (M); Serio, Cuccia, Duro e Spina (S).

Arbitro: Sig. Yari Lauria sezione di Agrigento.

Assistenti: Sig. Pietro Bennici di Agrigento e Sig. Ezio Vesco di Trapani.

A proposito di Nicola Donato

"Essere scettici, realistici e prudenti è assolutamente necessario, altrimenti non si potrebbe fare il giornalismo". Il pensiero di Kapuscinski è anche il mio. Fin da piccolo sono stato sempre appassionato di giornalismo. A scuola fondai un giornalino dal nome "Fatti e idee". La mia passione fu alimentata negli anni novanta, in piena età adolescenziale, da mio padre che conduceva trasmissioni radiofoniche di carattere sportivo presso l’emittente marsalese Radio Azzurra. La passione per il giornalismo cominciò a diventare anche un lavoro a partire dal 2005. Ecco, in rapida successione, le mie esperienze maturate nel campo giornalistico: 2005 – 2007 Conduttore televisivo emittente Canale 2 Marsala; 2007 – 2012 Redattore presso il quotidiano “Il Corriere Trapanese”; 2012-2014 Telecronista Ermes Tv Marsala; 2014 a tutt’oggi direttore del periodico cartaceo “Leggo Città Marsala”; Dal 2015 a tutt’oggi conduttore televisivo presso l’emittente televisiva Canale 2 Marsala; Dal 2022 direttore dell'emittente televisiva Canale 2. Dal primo dicembre del 2019 Leggo Città ha stretto una collaborazione con un gruppo editoriale locale permettendo la nascita di Trileggo di cui ne sono il Direttore. 14/10/2018 Premiato come ospite d'onore alla 19ma edizione del premio Europeo Tindari; 16/01/2021 conferimento d'onore da parte della Fondazione Internazionale Papa Clemente XI di Tirana (Albania) quale membro d'onore per proficua attività giornalistica svolta.

Vedi anche

Rifiuti date alle fiamme. Condanna pesante per un marsalese colto in flagranza di reato dalla Polizia Municipale

Un anno e cinque mesi di reclusione. È la condanna subita da un 65enne marsalese …