martedì , 23 Luglio 2024

IL MARSALA FC CONTENTO DEL PAREGGIO DI BAGHERIA, MA LA CLASSIFICA CONTINUA A ESSERE SCOMODA

Di seguito il tabellino gara e il comunicato stampa della società, un comunicato in cui emerge soddisfazione per il punto rimediato in trasferta, colto dopo due vittorie consecutive. La riflessione che invece ci facciamo noi è che le giornate scorrono e la squadra si trova ancora impelagata nei bassi fondi della classifica, se verrà potenziata adeguatamente allora potrà lottare anche per la zona play off visto che questa dista al momento cinque punti. Altrimenti saremo costretti ad assistere ad un campionato anonimo.

Tabellino: Bagheria – FC Marsala 0-0
Ammoniti: Flamia, Aneli, Minnone, Virzì (B); Genesio, Pulizzi, Damonte (M).
Bagheria: Ferrara, Flamia, Fiorentino, Costa, Procida, Aneli, Gastone, Badami, Stassi, Minnone (28’ st Morana), Caracappa (10’ st Virzì). Allenatore: Angelo Tomasello.

FC Marsala: Barbera, Genesio, Damonte (38’ st Rallo C.), Rallo F., Jonathan, Taormina, Mamone, Vetrano, Rustico (28’ st Pulizzi), Iannotti, Cejas. Allenatore: Totò Brucculeri.
Arbitro: Sig. Fabrizio Ferlazzo di Palermo; Assistenti: Sig.ri Francesco Casisa e
Christian Di Franco entrambi di Palermo.

Torna a casa con un buon pareggio a reti inviolate, dalla difficile trasferta di Bagheria, il Marsala di Mister Totò Brucculeri. E’ il terzo risultato utile consecutivo che allunga la striscia positiva dei lilibetani dopo le due sconfitte casalinghe contro Alcamo e Gemini. Un buon pareggio al cospetto di un’ottima
squadra ben messa in campo che ha provato invano in alcuni frangenti a rendersi pericolosa e che ha difeso a denti stretti la propria area di rigore concedendo pochissimo ai lilibetani.
Il Marsala ha giocato in modo ordinato e cosciente dei propri mezzi, chiudendo la strada ad alcune occasioni dei padroni di casa e costruendo buone trame di gioco che però si sono infrante sul muro avversario. Una partita equilibrata il cui risultato divide la posta in palio muovendo la classifica alle due formazioni che tanto ancora hanno da chiedere a questo difficile torneo. Unica pecca della giornata, l’ammonizione a capitan Genesio che ne decreterà l’assenza nel prossimo impegno casalingo contro la capo classifica San Giorgio
Piana. Per quel match dovrebbe esserci il rientro dell’infortunato Meo assente a Bagheria.“
E’ sempre un buon punto conquistato contro una forte formazione, dichiara il Presidente Giovanni Sardone, ma se vogliamo raggiungere determinati obiettivi dobbiamo imparare ad essere più cinici sotto rete. So che è un dilemma che accende tante discussioni, ma certe volte è meglio giocare male e portare i tre punti a casa, piuttosto che giocare bene e portarne uno o addirittura nessuno”.

A proposito di Nicola Donato

"Essere scettici, realistici e prudenti è assolutamente necessario, altrimenti non si potrebbe fare il giornalismo". Il pensiero di Kapuscinski è anche il mio. Fin da piccolo sono stato sempre appassionato di giornalismo. A scuola fondai un giornalino dal nome "Fatti e idee". La mia passione fu alimentata negli anni novanta, in piena età adolescenziale, da mio padre che conduceva trasmissioni radiofoniche di carattere sportivo presso l’emittente marsalese Radio Azzurra. La passione per il giornalismo cominciò a diventare anche un lavoro a partire dal 2005. Ecco, in rapida successione, le mie esperienze maturate nel campo giornalistico: 2005 – 2007 Conduttore televisivo emittente Canale 2 Marsala; 2007 – 2012 Redattore presso il quotidiano “Il Corriere Trapanese”; 2012-2014 Telecronista Ermes Tv Marsala; 2014 a tutt’oggi direttore del periodico cartaceo “Leggo Città Marsala”; Dal 2015 a tutt’oggi conduttore televisivo presso l’emittente televisiva Canale 2 Marsala; Dal 2022 direttore dell'emittente televisiva Canale 2. Dal primo dicembre del 2019 Leggo Città ha stretto una collaborazione con un gruppo editoriale locale permettendo la nascita di Trileggo di cui ne sono il Direttore. 14/10/2018 Premiato come ospite d'onore alla 19ma edizione del premio Europeo Tindari; 16/01/2021 conferimento d'onore da parte della Fondazione Internazionale Papa Clemente XI di Tirana (Albania) quale membro d'onore per proficua attività giornalistica svolta.

Vedi anche

Rifiuti date alle fiamme. Condanna pesante per un marsalese colto in flagranza di reato dalla Polizia Municipale

Un anno e cinque mesi di reclusione. È la condanna subita da un 65enne marsalese …