martedì , 28 Giugno 2022

Grandi soddisfazioni per il Real Paceco ai Campionati di Società su pista

Sabato 14 e Domenica 15 lo Stadio delle Palme “Vito Schifani” di Palermo ha fatto da palcoscenico alla fase regionale del Campionato di Società Assoluto su Pista.
L’evento sportivo è stato indetto dal Comitato Regionale FIDAL e organizzato dal A.S.D. CUS Palermo portando in pista atlete e gli atleti della società siciliana maggiormente rappresentative.

Per il Real Paceco, Gilda Arceri ha sfoggiato una prestazione di assoluto rilievo negli 800 metri segnando la miglior prestazione siciliana Juniores e record personale di 2’15″83″‘ che la proietta nella graduatoria nazionale tra i primi 8 in Italia.

Nella categoria promesse, nei 1500 metri, Giovanni Canino con il tempo di 4’04″80″‘ non solo segna il record personale, ma si candida ai Campionati Nazionali Promesse.

Adesso sia per per Giovanni Canino che per Gilda Arceri si aprono le porte dei Campionati Italiani individuali FIDAL in programma a Rieti i primi di luglio.

Estremamente soddisfatto il prof. Pino Barbata: “la fucina di atleti del Real Paceco conferma e riconferma le Prestazioni di livello nazionale di tutti i suoi atleti compresi i Gemelli Coppola e tutti i ragazzi del Promozionale che stanno lavorando bene per realizzare i loro sogni.


Prossimi appuntamenti il 25 maggio a Palermo per una manifestazione regionale dei migliori atleti del Real Paceco dove Luca Coppola proverà a fare il record regionale categoria Cadetti nei 1200 siepi che oggi è di 3’ 20” mentre Marco Coppola proverà a scendere sotto i 5’45” nei 2000 metri, che è ad oggi la migliore prestazione italiana e record personale. Poi il 27 Maggio all’ex-Campo CONI di Trapani saremo impegnati per la Terza prova del Campionato Provinciale FiDAL, che vedrà in pista tutti i bambini e ragazzi del settore promozionale, Ed infine il 02 Giugno si correrà per le strade di Paceco nel campionato Provinciale Promozionale di Società su Strada. Tanti impegni in questo scorcio di stagione. Il nostro motto rimane – se puoi sognarlo puoi farlo-“.

A proposito di Nicola Donato

"Essere scettici, realistici e prudenti è assolutamente necessario, altrimenti non si potrebbe fare il giornalismo". Il pensiero di Kapuscinski è anche il mio. Fin da piccolo sono stato sempre appassionato di giornalismo. A scuola fondai un giornalino dal nome "Fatti e idee". La mia passione fu alimentata negli anni novanta, in piena età adolescenziale, da mio padre che conduceva trasmissioni radiofoniche di carattere sportivo presso l’emittente marsalese Radio Azzurra. La passione per il giornalismo cominciò a diventare anche un lavoro a partire dal 2005. Ecco, in rapida successione, le mie esperienze maturate nel campo giornalistico: 2005 – 2007 Conduttore televisivo emittente Canale 2 Marsala; 2007 – 2012 Redattore presso il quotidiano “Il Corriere Trapanese”; 2012-2014 Telecronista Ermes Tv Marsala; 2014 a tutt’oggi direttore del periodico cartaceo “Leggo Città Marsala”; Dal 2015 a tutt’oggi conduttore televisivo presso l’emittente televisiva Canale 2 Marsala; Dal 2022 direttore dell'emittente televisiva Canale 2. Dal primo dicembre del 2019 Leggo Città ha stretto una collaborazione con un gruppo editoriale locale permettendo la nascita di Trileggo di cui ne sono il Direttore. 14/10/2018 Premiato come ospite d'onore alla 19ma edizione del premio Europeo Tindari; 16/01/2021 conferimento d'onore da parte della Fondazione Internazionale Papa Clemente XI di Tirana (Albania) quale membro d'onore per proficua attività giornalistica svolta.

Vedi anche

Star Cycling Lab ben figura durante tutto il week end

Star Cycling Lab protagonista durante tutto il week end senza però cogliere nessun podio!  Il …