venerdì , 20 Maggio 2022

MARSALA – RESTRIZIONI ANTICOVID. NUOVA ORDINANZA SINDACALE IMPONE DIVIETI PER RIDURRE LE OCCASIONI DI CONTAGIO

A seguito di una recente videoconferenza con altri sindaci della provincia, coordinata dalla Prefettura di Trapani, è stata condivida l’introduzione di misure restrittive in occasione della fine dell’anno. Il sindaco Massimo Grillo ha così emanato un’Ordinanza che, dalle ore 20 di stasera e per l’intera giornata del 1° Gennaio 2022 (Capodanno), impone alcuni divieti. “Sono misure gravi ma necessarie, afferma il sindaco Grillo, dettate del crescente e costante numero di contagi anche nella nostra città. Tutti, ancora una volta, siamo chiamati ad un alto senso di responsabilità e, pertanto, vi invito alla massima attenzione e ad adottare le precauzioni che l’emergenza sanitaria richiede”. Queste le misure anticovid:

– divieto, in tutto il territorio comunale, di accensione, lancio e sparo di fuochi di artificio, mortaretti, petardi, bombette e similari;

– divieto stazionamento pedonale, al fine di evitare assembramenti, nei seguenti luoghi di aggregazione della città: Via XI Maggio, Piazza della Repubblica, Via L.A. Correale, Via Cammareri Scurti (tratto compreso tra le vie XI Maggio e Garaffa), Piazza Purgatorio, Largo San Girolamo, Via Vaccari, Via M. Rapisardi, Largo Dittatura Garibaldina, Via Fici, Via Frazzitta, Via A. D’Anna, Via Curatolo Taddei, Via G. Garibaldi, Via della Gancia, Via C. Isgrò, Via Abele Damiani, Piazza Matteotti, Piazza Mameli, Piazza Pizzo, Piazza del Popolo, Piazza Piemonte e Lombardo, Piazza Carmine, Piazza della Vittoria e Piazza Fiera Strasatti, così come indicati nel citato provvedimento sindacale.

In linea con le restrizioni anticovid, l’Amministrazione Grillo ha intanto sospeso tutti gli spettacoli teatrali organizzati dal Comune.

A proposito di Nicola Donato

"Essere scettici, realistici e prudenti è assolutamente necessario, altrimenti non si potrebbe fare il giornalismo". Il pensiero di Kapuscinski è anche il mio. Fin da piccolo sono stato sempre appassionato di giornalismo. A scuola fondai un giornalino dal nome "Fatti e idee". La mia passione fu alimentata negli anni novanta, in piena età adolescenziale, da mio padre che conduceva trasmissioni radiofoniche di carattere sportivo presso l’emittente marsalese Radio Azzurra. La passione per il giornalismo cominciò a diventare anche un lavoro a partire dal 2005. Ecco, in rapida successione, le mie esperienze maturate nel campo giornalistico: 2005 – 2007 Conduttore televisivo emittente Canale 2 Marsala; 2007 – 2012 Redattore presso il quotidiano “Il Corriere Trapanese”; 2012-2014 Telecronista Ermes Tv Marsala; 2014 a tutt’oggi direttore del periodico cartaceo “Leggo Città Marsala”; Dal 2015 a tutt’oggi conduttore televisivo presso l’emittente televisiva Canale 2 Marsala; Dal 2022 direttore dell'emittente televisiva Canale 2. Dal primo dicembre del 2019 Leggo Città ha stretto una collaborazione con un gruppo editoriale locale permettendo la nascita di Trileggo di cui ne sono il Direttore. 14/10/2018 Premiato come ospite d'onore alla 19ma edizione del premio Europeo Tindari; 16/01/2021 conferimento d'onore da parte della Fondazione Internazionale Papa Clemente XI di Tirana (Albania) quale membro d'onore per proficua attività giornalistica svolta.

Vedi anche

MARSALA – IL SALUTO DELL’AMMINISTRAZIONE GRILLO AL “VESPA RAID DELLA PERLA NERA”

L’assessore al turismo Oreste Alagna, in rappresentanza dell’Amministrazione Grillo, ha stamani salutato i partecipanti al …