mercoledì , 17 Aprile 2024

IL PAREGGIO IN CASA SBLOCCA IL CICLO NEGATIVO DELLA PRIMAVERA MARSALA

Con un tirato 2 a 2, contro il CUS PALERMO, valido per la nona giornata di campionato dì calcio a 5 serie C 1, la Primavera Marsala smorza l’andamento negativo degli ultimi due match,giocati fuori casa in quel di Palermo.
Gara decisamente equilibrata, dove gli azzurri, senza i soliti errori sotto porta, avrebbero evitato un epilogo di gara meno concitato e avrebbero potuto conquistare tre punti importanti per il proseguo del campionato.
Protagonista del match il portiere del CUS Palermo, Paolo Misureca, che si è distinto per aver difeso ad oltranza la propria porta contro le incursioni dei padroni di casa che non hanno mai perso di vista la porta avversaria.

Un punto dal sapore amaro, viste le tante occasioni sprecate ma importante per i ragazzi di mister Figuccio, che hanno faticato nelle due gare precedenti che li hanno visti scontrarsi con i detentori della classifica.
Partenza grintosa per gli ospiti che violano la porta di Cusumano con Cannata e si portano in vantaggio. La Primavera accusa il colpo ma si sposta in avanti fino a quando con gran goal del numero 10, Mauro Bonura conquistano il pareggio. Si concludono sull’ 1 a 1 i primi trenta minuti di gioco. La ripresa del gioco vede una partita ancora equilibrata con una serie di tentativi di violare la porta di Cusumano e altrettanti tentativi,se non di più, di andare a segno nella porta avversaria da parte dei padroni di casa. Contropiede del Cus Palermo che raggira la difesa e viola la porta di Cusumano che lascia entrare il goal dell’ 1 a 2. Non demorde la Primavera che dopo il rigore fallito degli avversari, concesso in maniera discutibile da parte del direttore di gara, va a segno con il numero 9, Giuseppe Lo Presti sul finire del secondo tempo. Termina con il risultato di 2 a 2 una partita sofferta, bella dal punto di vista del gioco in campo e che regala un punto importante ad entrambe le compagini.
Si porta a 11 punti la Primavera a perimerito con il San Vito e a pochi punti di distacco dalle squadre limitrofe sopra e sotto classifica.
Si delinea un campionato molto equilibrato con le eccezioni del Villaurea e Real Termini che detengono la testa della classifica e il Caresse ai piedi.
Un po’ di rammarico per mister Figuccio ” … per una partita che si poteva vincere. Siamo una squadra che costruisce tanto ma che non concretizza abbastanza”.
Tutti concentrati, adesso per la prossima partita contro lo Sporting Alcamo. Vincere è imperativo.

Tabellino del gioco:
ASD PRIMAVERA MARSALA Cusumano, Saladino, Figuccio, Pellegrino, Barry, Bonura, Lo Presti, Corrao, Sciacca, Scarpitta, De Marco, Centonze.
Mister: Alessandro Figuccio
CUS PALERMO: Misuraca, Provenza, Colosi, Salamone, Intravaia, Virzì, Miliro, Comandatore, Cannata, Miranda, Termini, Morena
Mister:
Marcatori: Cannata ( C.), Bonura (P.), Intravaia (C.), Lo Presti (P.)
Direttore di gara: Francesco Campionato della Sezione di Enna, Antonino Schifano della sezione di Trapani.
Si è giocato in presenza di pubblico.

A proposito di Nicola Donato

"Essere scettici, realistici e prudenti è assolutamente necessario, altrimenti non si potrebbe fare il giornalismo". Il pensiero di Kapuscinski è anche il mio. Fin da piccolo sono stato sempre appassionato di giornalismo. A scuola fondai un giornalino dal nome "Fatti e idee". La mia passione fu alimentata negli anni novanta, in piena età adolescenziale, da mio padre che conduceva trasmissioni radiofoniche di carattere sportivo presso l’emittente marsalese Radio Azzurra. La passione per il giornalismo cominciò a diventare anche un lavoro a partire dal 2005. Ecco, in rapida successione, le mie esperienze maturate nel campo giornalistico: 2005 – 2007 Conduttore televisivo emittente Canale 2 Marsala; 2007 – 2012 Redattore presso il quotidiano “Il Corriere Trapanese”; 2012-2014 Telecronista Ermes Tv Marsala; 2014 a tutt’oggi direttore del periodico cartaceo “Leggo Città Marsala”; Dal 2015 a tutt’oggi conduttore televisivo presso l’emittente televisiva Canale 2 Marsala; Dal 2022 direttore dell'emittente televisiva Canale 2. Dal primo dicembre del 2019 Leggo Città ha stretto una collaborazione con un gruppo editoriale locale permettendo la nascita di Trileggo di cui ne sono il Direttore. 14/10/2018 Premiato come ospite d'onore alla 19ma edizione del premio Europeo Tindari; 16/01/2021 conferimento d'onore da parte della Fondazione Internazionale Papa Clemente XI di Tirana (Albania) quale membro d'onore per proficua attività giornalistica svolta.

Vedi anche

Enzo Tardia apre il suo studio al pubblico aderendo alla Trapani Gallery Night

Il 18 aprile si svolgerà nella città di Trapani, sulla costa occidentale della Sicilia, la …