lunedì , 29 Novembre 2021

Presentato il libro di Alex Pietrogiacomi “Mishima martire della bellezza – agenzia Alcatraz”

Il 13 Novembre ’21 nei locali del rendokidojotrinacriabjj di Marsala Emisferodelvento ha presentato il libro di Alex Pietrogiacomi “Mishima martire della bellezza – agenzia Alcatraz -“.

Un evento che, per la verità, era stato messo in cantiere dal circolo già lo scorso anno in occasione della ricorrenza del cinquantesimo del seppuku (il suicidio rituale giapponese) dell’artista e scrittore giapponese ma che, sfortunatamente, e a causa delle ormai note restrizioni legate all’epidemia, il circolo ha dovuto rinviare.Dunque, ieri davanti a un’attenta e numerosa  platea, l’autore del libro ha raccontato l’universo Mishima.Per la prima volta, a Marsala, si parla di Yukio Mishima grazie al lavoro di Alessandro Pieteogiacomi: un vero e proprio percorso tra le parole del grande scrittore nipponico.

In Giappone come in Italia, ciò che della vicenda Mishima ha fatto realmente scandalo è stato, e continua ad essere, il suo nazionalismo.Un alieno, Mishima, un fuori posto che smania ed eccede per soffocare un disagio piuttosto che adagiarsi. Ma Mishima, come ci ha spiegato l’autore del libro, è stato anche uno scrittore fenomenale che ha affascinato generazioni vecchie e affascina quelle nuove, ed è stato anche un atleta che praticava le arti marziali.Ossessionato dalla purezza, dalla cura del corpo, dall’odio per il materialismo.Ed è per tali ragioni che il circolo culturale di Marsala ha organizzato l’evento.”Per una vita ben vissuta da sempre occorre possedere dentro di sé valori che oltrepassino la propria singola esistenza, una comoda e banale sopravvivenza”.  Yukio Mishima.

 
Ringraziamenti:Piero Gallo che ha moderato l’incontro e che ha dialogato, egregiamente, con l’autore.La Rendokidojo Trinacriabjj nella persona di Davide Cialona, di Martina Bernile e di Francesco Vaccaro.Alessandro Palermo per foto e video.Tutti i ragazzi e le ragazze di emisferodelvento che si sono impegnati per settimane per organizzare l’incontro, impegnando risorse importanti.E tutti coloro i quali hanno partecipato all’evento.Un grazie particolare ad Alessandro Pieteogiacomi che ha accettato sin da subito e con piacere l’invito del circolo culturale marsalese.

A proposito di Nicola Donato

"Essere scettici, realistici e prudenti è assolutamente necessario, altrimenti non si potrebbe fare il giornalismo". Questa teoria di Kapuscinski la condivido tantissimo.Sono stato un appassionato di giornalismo fin da piccolo, tanto che fondai a scuola un giornalino dal nome "Fatti e idee". La mia passione fu alimentata negli anni novanta, in piena età adolescenziale, da mio padre che conduceva trasmissioni radiofoniche di carattere sportivo presso l’emittente marsalese Radio Azzurra. La passione per il giornalismo cominciò a diventare anche un lavoro a partire dal 2005. Ecco le mie esperienze maturate in rapida successione: 2005 – 2007 Conduttore televisivo emittente Canale 2 Marsala; 2007 – 2012 Redattore presso il quotidiano “Il Corriere Trapanese”; 2012-2014 Telecronista Ermes Tv Marsala; 2014 a tutt’oggi direttore del periodico cartaceo “Leggo Città Marsala”; Dal 2015 a tutt’oggi conduttore televisivo presso l’emittente televisiva Canale 2 Marsala; Dal primo dicembre del 2019 Leggo Città ha stretto una collaborazione con un gruppo editoriale locale permettendo la nascita di Trileggo di cui ne sono il Direttore. 14/10/2018 Premiato come ospite d'onore alla 19ma edizione del premio Europeo Tindari; 16/01/2021 conferimento d'onore da parte della Fondazione Internazionale Papa Clemente XI di Tirana (Albania) quale membro d'onore per proficua attività giornalistica svolta.

Vedi anche

MARSALA. DA OGGI IN SERVIZIO QUATTRO NUOVI FUNZIONARI A TEMPO DETERMINATO

Hanno preso servizio oggi al Comune di Marsala quattro nuovi funzionari, due dell’area tecnica e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *