venerdì , 22 Ottobre 2021

VILLABUONA – PATTI – DI BELLA (PD): PROMUOVIAMO IN TUTTI I COMUNI AZIONI POSITIVE PER DIFFONDERE IL 1522

I numeri ci dicono che la violenza sulle donne avviene soprattutto tra le mura domestiche e che troppo spesso le vittime non chiedono aiuto non soltanto per paura, ma anche per la scarsa conoscenza degli strumenti a loro tutela. Consapevoli della gravità della situazione e che ogni giorno troppe donne subiscono violenze sentiamo il dovere di aderire alla campagna di informazione lanciata dall’Unione provinciale del Pd di Palermo per dare massima diffusione al 1522 numero dedicato alle vittime di violenza. Chiediamo, quindi, alle amministratrici e agli amministratori della nostra provincia di farsi promotori di azioni positive per far conoscere il 1522, a partire dai ticket per il parcheggio, dove si potrebbe facilmente riportare il numero contro la violenza sulle donne.

Ci attiveremo come democratiche, chiedendo la collaborazione di tutte le consigliere e i consiglieri sensibili al tema, a presentare ordini del giorno nei consigli comunali perché molte azioni positive possono essere intraprese proprio dalle amministrazioni comunali. Nei prossimi giorni promuoveremo incontri con le forze sindacali, la Confcommercio, Confartigianato Confesercenti, Federfarma per sensibilizzare sul tema i loro iscritti e fare in modo che il 1522 venga inserito anche negli scontrini fiscali degli esercizi commerciali. Un piccolo gesto, che può salvare la vita delle donne che spesso per solitudine e mancanza di conoscenza degli strumenti a loro disposizione, rimangono in contesti familiari malati fino ad essere uccise da chi a parole dice di amarle. Lanciamo oggi questa proposta perché pensiamo che non basta il 25 novembre per accendere i riflettori sulla violenza sulle donne e vorremmo contribuire, chiedendo l’aiuto di tutte e tutti, a fare in modo che sia 25 novembre ogni giorno. Valentina Villabuona  Presidente Assemblea provinciale PD Trapani Marzia Patti Segreteria provinciale PD Trapani  Monica Di Bella Direzione provinciale PD Trapani 

A proposito di Nicola Donato

"Essere scettici, realistici e prudenti è assolutamente necessario, altrimenti non si potrebbe fare il giornalismo". Questa teoria di Kapuscinski la condivido tantissimo.Sono stato un appassionato di giornalismo fin da piccolo, tanto che fondai a scuola un giornalino dal nome "Fatti e idee". La mia passione fu alimentata negli anni novanta, in piena età adolescenziale, da mio padre che conduceva trasmissioni radiofoniche di carattere sportivo presso l’emittente marsalese Radio Azzurra. La passione per il giornalismo cominciò a diventare anche un lavoro a partire dal 2005. Ecco le mie esperienze maturate in rapida successione: 2005 – 2007 Conduttore televisivo emittente Canale 2 Marsala; 2007 – 2012 Redattore presso il quotidiano “Il Corriere Trapanese”; 2012-2014 Telecronista Ermes Tv Marsala; 2014 a tutt’oggi direttore del periodico cartaceo “Leggo Città Marsala”; Dal 2015 a tutt’oggi conduttore televisivo presso l’emittente televisiva Canale 2 Marsala; Dal primo dicembre del 2019 Leggo Città ha stretto una collaborazione con un gruppo editoriale locale permettendo la nascita di Trileggo di cui ne sono il Direttore. 14/10/2018 Premiato come ospite d'onore alla 19ma edizione del premio Europeo Tindari; 16/01/2021 conferimento d'onore da parte della Fondazione Internazionale Papa Clemente XI di Tirana (Albania) quale membro d'onore per proficua attività giornalistica svolta.

Vedi anche

Successo di pubblico all’inaugurazione della Settimana Sacra di Monreale

Il maestoso Duomo di Monreale torna ad essere gremito di gente per l’occasione della 63esima …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *