lunedì , 29 Novembre 2021

MICHELE D’ERRICO PRIMO ALLA MARATONA DI ROMA

Anche la Polisportiva Marsala Doc è stata presente all’ultima edizione della Maratona di Roma, l’edizione speciale, quella della rinascita post Covid. A rappresentare i colori biancazzurri sono stati Michele D’Errico e Antonio Pizzo. E ancora una volta eccezionale è stata la prestazione fornita da D’Errico, che con il tempo di 3 ore, 27 minuti e 26 secondi è stato 407esimo assoluto, su oltre settemila iscritti arrivati da ogni angolo del mondo, ma soprattutto primo nella sua categoria (SM65) su un agguerrito lotto di 119 pari fascia d’età. “E’ stato un unico ed emozionante successo” commenta il portacolori (nonché vice presidente) della Polisportiva Marsala Doc. Dignitosa anche la prestazione di Antonio Pizzo (3:46:44), 30esimo nella sua categoria d’età e 1011esimo assoluto. Ancora una volta, la maratona della Capitale ha messo a dura prova tutti i partecipanti. E questo per i circa 8 chilometri di sanpietrini e di alcune dure salite nella seconda parte della gara, quando comincia a subentrare anche la stanchezza. Ma a compensare la fatica, quasi a farla dimenticare, è lo splendido, sicuramente unico, scenario in cui si corre. A distrarre gli atleti è il fascino antico dei Fori Imperiali (partenza e arrivo), il Colosseo, l’Altare della Patria, il Circo Massimo, piazza San Pietro, la zona dello stadio Olimpico, piazza Navona, via del Corso, piazza del Popolo e Trinità dei Monti. Attrattive culturali-storico-architettoniche che nessun’altra città al mondo può vantare. Intanto, per la società del presidente Filippo Struppa è dietro l’angolo già un altro importante appuntamento. Domenica prossima, infatti, è in programma la mezzamaratona di Cefalù, prima prova del Grand Prix Fidal regionale 2021.

A proposito di Nicola Donato

"Essere scettici, realistici e prudenti è assolutamente necessario, altrimenti non si potrebbe fare il giornalismo". Questa teoria di Kapuscinski la condivido tantissimo.Sono stato un appassionato di giornalismo fin da piccolo, tanto che fondai a scuola un giornalino dal nome "Fatti e idee". La mia passione fu alimentata negli anni novanta, in piena età adolescenziale, da mio padre che conduceva trasmissioni radiofoniche di carattere sportivo presso l’emittente marsalese Radio Azzurra. La passione per il giornalismo cominciò a diventare anche un lavoro a partire dal 2005. Ecco le mie esperienze maturate in rapida successione: 2005 – 2007 Conduttore televisivo emittente Canale 2 Marsala; 2007 – 2012 Redattore presso il quotidiano “Il Corriere Trapanese”; 2012-2014 Telecronista Ermes Tv Marsala; 2014 a tutt’oggi direttore del periodico cartaceo “Leggo Città Marsala”; Dal 2015 a tutt’oggi conduttore televisivo presso l’emittente televisiva Canale 2 Marsala; Dal primo dicembre del 2019 Leggo Città ha stretto una collaborazione con un gruppo editoriale locale permettendo la nascita di Trileggo di cui ne sono il Direttore. 14/10/2018 Premiato come ospite d'onore alla 19ma edizione del premio Europeo Tindari; 16/01/2021 conferimento d'onore da parte della Fondazione Internazionale Papa Clemente XI di Tirana (Albania) quale membro d'onore per proficua attività giornalistica svolta.

Vedi anche

MARSALA. DA OGGI IN SERVIZIO QUATTRO NUOVI FUNZIONARI A TEMPO DETERMINATO

Hanno preso servizio oggi al Comune di Marsala quattro nuovi funzionari, due dell’area tecnica e …