giovedì , 21 Ottobre 2021

Rifondazione Comunista: Marsala non può rimanere a piedi

A Marsala il servizio di trasporto urbano non è in grado di mantenere attivi i collegamenti su tutto il nostro territorio a causa della penuria di autisti d’autobus, una falla che riduce il servizio alla sola mattina stabilendo di fatto l’ultima corsa utile alle ore 14:30. Sembra di essere tornati indietro di quaranta o cinquant’anni, eppure siamo nel 2021. Rifondazione Comunista esprime preoccupazione per la grave situazione venutasi a creare e fa richiesta all’Amministrazione Comunale di provvedere in tempi rapidi ad una soluzione intermedia che garantisca pienamente il servizio in attesa della risoluzione del nodo concorsi pubblici. Il servizio autobus, adesso come non mai, a causa della contestuale riapertura delle scuole, diviene centrale nel garantire gli spostamenti degli studenti e delle studentesse di ogni età, e non solo, che già tramite le associazioni studentesche iniziano a lottare per il diritto a un servizio che permette loro un sereno rientro a casa ogni giorno. Ci chiediamo come faranno i cittadini sprovvisti di autovettura a spostarsi sul territorio comunale, della cui estensione si fa spesso vanto. L’emergenza in corso risulta grave e richiede un intervento tempestivo per scongiurare i disservizi. Marsala non può rimanere a piedi, non può rimanere separata da sé stessa.

A proposito di Nicola Donato

"Essere scettici, realistici e prudenti è assolutamente necessario, altrimenti non si potrebbe fare il giornalismo". Questa teoria di Kapuscinski la condivido tantissimo.Sono stato un appassionato di giornalismo fin da piccolo, tanto che fondai a scuola un giornalino dal nome "Fatti e idee". La mia passione fu alimentata negli anni novanta, in piena età adolescenziale, da mio padre che conduceva trasmissioni radiofoniche di carattere sportivo presso l’emittente marsalese Radio Azzurra. La passione per il giornalismo cominciò a diventare anche un lavoro a partire dal 2005. Ecco le mie esperienze maturate in rapida successione: 2005 – 2007 Conduttore televisivo emittente Canale 2 Marsala; 2007 – 2012 Redattore presso il quotidiano “Il Corriere Trapanese”; 2012-2014 Telecronista Ermes Tv Marsala; 2014 a tutt’oggi direttore del periodico cartaceo “Leggo Città Marsala”; Dal 2015 a tutt’oggi conduttore televisivo presso l’emittente televisiva Canale 2 Marsala; Dal primo dicembre del 2019 Leggo Città ha stretto una collaborazione con un gruppo editoriale locale permettendo la nascita di Trileggo di cui ne sono il Direttore. 14/10/2018 Premiato come ospite d'onore alla 19ma edizione del premio Europeo Tindari; 16/01/2021 conferimento d'onore da parte della Fondazione Internazionale Papa Clemente XI di Tirana (Albania) quale membro d'onore per proficua attività giornalistica svolta.

Vedi anche

Successo di pubblico all’inaugurazione della Settimana Sacra di Monreale

Il maestoso Duomo di Monreale torna ad essere gremito di gente per l’occasione della 63esima …