sabato , 22 Gennaio 2022

MICHELE D’ERRICO E DAMIANO ARDAGNA SUGLI SCUDI ALLA HYBLA MAJOR

Anche alla “Hybla Major 100” i portacolori della Polisportiva Marsala Doc, Michele D’Errico e Damiano Ardagna, hanno fornito formidabili prestazioni. Da Caltagirone ad Avola, passando per Grammichele, Vizzini, Buscemi e Palazzolo Acreide, cento chilometri di corsa senza sosta, piazzandosi alla fine nelle zone nobili della classifica. Ardagna e D’Errico, infatti, hanno concluso rispettivamente al 24esimo e al 30esimo posto assoluto.

Damiano Ardagna ha tagliato il traguardo posto nel borgo marinaro di Avola con il tempo di 11 ore e 17 minuti, mentre D’Errico è arrivato subito dopo (11 ore e 22 minuti), classificandosi al primo posto della sua categoria d’età (SM65) e laureandosi Campione Nazionale ACSI. A seguire le loro fatiche, immortalando i momenti topici, è stato il fotografo Francesco De Simone. Ma la società del presidente Filippo Struppa è stata rappresentata anche nel settore femminile. Alla competizione, infatti, per la Marsala Doc ha partecipato anche Matilde Rallo, che ha concluso 53esima assoluta e terza nella sua categoria d’età. La “Hybla Major 100”, organizzata dall’Asd Palombella Running Avola, è stata prova del 19° Grand Prix IUTA 2021 di Ultramaratona e dei Criterium Regionali Fascia Sud. La gara ha attraversato tre province, Catania, Ragusa e Siracusa, con lunghe salite e temperature che hanno messo a dura prova tutti gli atleti.

A proposito di Nicola Donato

"Essere scettici, realistici e prudenti è assolutamente necessario, altrimenti non si potrebbe fare il giornalismo". Questa teoria di Kapuscinski la condivido tantissimo.Sono stato un appassionato di giornalismo fin da piccolo, tanto che fondai a scuola un giornalino dal nome "Fatti e idee". La mia passione fu alimentata negli anni novanta, in piena età adolescenziale, da mio padre che conduceva trasmissioni radiofoniche di carattere sportivo presso l’emittente marsalese Radio Azzurra. La passione per il giornalismo cominciò a diventare anche un lavoro a partire dal 2005. Ecco le mie esperienze maturate in rapida successione: 2005 – 2007 Conduttore televisivo emittente Canale 2 Marsala; 2007 – 2012 Redattore presso il quotidiano “Il Corriere Trapanese”; 2012-2014 Telecronista Ermes Tv Marsala; 2014 a tutt’oggi direttore del periodico cartaceo “Leggo Città Marsala”; Dal 2015 a tutt’oggi conduttore televisivo presso l’emittente televisiva Canale 2 Marsala; Dal primo dicembre del 2019 Leggo Città ha stretto una collaborazione con un gruppo editoriale locale permettendo la nascita di Trileggo di cui ne sono il Direttore. 14/10/2018 Premiato come ospite d'onore alla 19ma edizione del premio Europeo Tindari; 16/01/2021 conferimento d'onore da parte della Fondazione Internazionale Papa Clemente XI di Tirana (Albania) quale membro d'onore per proficua attività giornalistica svolta.

Vedi anche

Al via la campagna nazionale “No al patto di stabilità” – La Uil Trapani promuove sul territorio l’iniziativa sindacale contro l’austerità

“Nelle ultime settimane – afferma il segretario generale Uil Trapani Eugenio Tumbarello – la Commissione …