martedì , 24 Novembre 2020

Rinviato Festival Internazionale della Fotografia del Mediterraneo ‘MARENOSTRUM’

Avevamo già quasi tutto pronto per la sesta edizione di MARENOSTRUM, il Festival Internazionale della Fotografia del Mediterraneo, che si sarebbe svolto a Mazara del Vallo dal 14 novembre al 6 dicembre 2020, e quest’anno anche con il prestigioso patrocinio della Camera dei Deputati, in quanto riconosciuta manifestazione di interesse nazionale, ma abbiamo deciso di fermarci e di rinviarla.
La ripresa preoccupante dell’epidemia, con l’aumento dei contagi e le nuove misure restrittive messe in atto dal governo, ci impongono prudenza e scelte di responsabilità.
Avremmo potuto ugualmente realizzare la mostra fotografica, che del festival è il fulcro e l’asse portante, ma il Festival della fotografia non è solo questo; è stato in questi anni una manifestazione culturale ricca di eventi: meeeting, workshop con fotografi di fama nazionale e internazionale, uscite fotografiche, presentazioni di libri, laboratori per bambini e incontri con illustratori, concerti e tanto altro.
Non vogliamo svuotarlo della sua essenza, del suo significato e del suo valore: un’occasione di crescita, di riflessione e di conoscenza su tematiche importanti; una lente sul mondo, sulla realtà, sulla storia e sull’attualità.
Il Festival in questi anni è stato incontro e partecipazione, e questo vogliamo che continui ad essere quando ci lasceremo alle spalle il difficile periodo che tutto il mondo sta vivendo.
La cultura è tale non se è fine a se stessa o rivolta ad una ristretta elite, ma se raggiunge il più alto numero di persone possibile, se aggrega, se crea connessioni, se è fruita dai cittadini.
Preferiamo quindi destinare le risorse economiche ed organizzative alla realizzazione di un festival ricco di momenti e di eventi come programmati, che siano, come previsto, all’altezza delle precedenti edizioni ma che sia soprattutto condiviso e partecipato, non appena torneremo alla normalità.
Noi continueremo a lavorarci, ma in questo momento è più importante la salute dei cittadini, a cui raccomandiamo la massima prudenza e il rispetto delle regole.
Come dice il presidente Mattarella “ Gli italiani amano la libertà, ma hanno a cuore anche la serietà”.
Torneremo presto.

A proposito di Nicola Donato

Fin da piccolo mi appassionò molto il mondo del giornalismo, tanto da fondare a scuola un giornalino dal nome "Fatti e idee". La mia passione fu alimentata negli anni novanta, in piena età adolescenziale, da mio padre che conduceva trasmissioni radiofoniche di carattere sportivo presso l’emittente marsalese Radio Azzurra. La passione per il giornalismo cominciò a diventare anche un lavoro a partire dal 2005. 2005 – 2007 Conduttore televisivo emittente Canale 2 Marsala; 2007 – 2012 Redattore presso il quotidiano “Il Corriere Trapanese”; 2012-2014 Telecronista Ermes Tv Marsala; 2014 a tutt’oggi direttore del periodico cartaceo “Leggo Città Marsala”; Dal 2015 a tutt’oggi conduttore televisivo presso l’emittente televisiva Canale 2 Marsala; Dal primo dicembre del 2019 Leggo Città ha stretto una collaborazione con un gruppo editoriale locale permettendo la nascita di Trileggo di cui ne sono il Direttore.

Vedi anche

Accadde oggi – 23 Novembre

Il 23 novembre del 1248 le truppe cristiane guidate da re Ferdinando III di Castiglia …