venerdì , 14 Giugno 2024

Buddu Boys di Messina Incantano a Monreale

l Parlamento della legalità internazionale ha scelto la splendida cornice di Monreale per un evento che ha riscosso grande successo, grazie anche alla presenza dei Buddu Boys, il duo musicale messinese composto da Gianluca e Antonino. Con solo 20 anni, questi giovani artisti stanno rapidamente guadagnando attenzione nel panorama musicale grazie al loro talento e alla loro dedizione.

Presentati da “La pantera nera eventi”, che si occupa di scoprire e promuovere talenti musicali in
tutta Italia, i Buddu Boys hanno esibito due brani prodotti allo Studio Borealis di Palermo, uno degli
studi più rinomati della regione. L’evento di Monreale ha offerto loro una vetrina prestigiosa per
mostrare il loro lavoro e la loro passione per la musica.

Gianluca, con entusiasmo, ha condiviso la sua visione: “Vogliamo portare la nostra musica a un
livello internazionale, esprimendo la nostra identità e le nostre radici attraverso ogni nota.” Antonino
ha aggiunto: “Ogni canzone che scriviamo è un pezzo di noi, e speriamo di toccare il cuore delle
persone così come facciamo con le nostre.”

Lo Studio Borealis, noto per la sua eccellenza nel mastering e nel mixing, ha avuto un ruolo cruciale
nel plasmare il sound dei Buddu Boys, rendendo i loro brani pronti per un pubblico più ampio e
variegato. La professionalità e la creatività del team dello studio hanno permesso ai due giovani
artisti di esprimere al meglio il loro potenziale.

L’evento ha evidenziato non solo il loro talento, ma anche la loro ambizione di crescere e di farsi
conoscere oltre i confini nazionali. Con il sostegno di figure chiave come “La pantera nera eventi” elo Studio Borealis, il futuro sembra luminoso per i Buddu Boys. La loro performance a Monreale è
stata un chiaro segnale che la nuova generazione di musicisti italiani è pronta a lasciare un’impronta
significativa nel mondo della musica.

A proposito di Redazione

Il giornale si pone l’obiettivo di raccontare con assoluta trasparenza, un volto inedito della Sicilia; profumi, colori ma anche sfumature e ombre non ancora nitide di una terra in continuo mutamento. Esperti del settore che, attraverso le loro rubriche, racconteranno in modo inedito ed esclusivo una terra piena di risorse ma troppo spesso dimenticata. TriLEGGO vuole rappresentare un punto di riferimento unico per i visitatori del tempo che vorrebbero riportare nella loro mente i profumi e gli odori di una terra a tratti dimenticata. Ci occupiamo, inoltre, di fatti di attualità, cronaca, politica e sport senza sentirci fonte di informazione ma strumento dell’informazione. “Puoi leggere, leggere, leggere, che è la cosa più bella che si possa fare in gioventù: e piano piano ti sentirai arricchire dentro, sentirai formarsi dentro di te quell’esperienza speciale che è la cultura”, Pasolini.

Vedi anche

Una marsalese al G7 di Puglia 2024

Un po’ di marsala anche al G7 di oggi. E’ la marsalese Barbara Maria classe …