mercoledì , 30 Settembre 2020

“Mythos – Metamorphosis”, i miti e le leggende del Mediterraneo in chiave jazz

“Mythos – Metamorphosis” è terzo capitolo della saga dedicata ai miti e alle leggende del Mediterraneo. Gli Erodoto Profect, affiancati dal prestigioso trio d’archi Mirò, hanno realizzato un disco in cui sono state narrate le struggenti vicende di Aci e Galatea o della Sibilla Cumana raccontate da Ovidio nelle Metamorfosi, qui si trasformano in struggenti ballate jazz, raffinate, in grado di graffiare il cielo nelle notti di luna piena, mentre le città piombano nel sonno, abbracciate da Morfeo. Mentre i giovani continuano a sognare il domani con i calici di vino rosso in mano e un profumo di Mediterraneo sotto le narici che rievoca antiche ritualità, Bob Salmieri e soci hanno imbastito un suggestivo disco con 11 tracce che rievocano scorci di Medio Oriente e quel che resta di epoche classiche mai vissute, dimenticate ma estremamente affascinati, che si perdono nella notte dei tempi, tra le rovine di un templio. Suono, luci e ombre che trascinano l’ascoltatore sotto un cielo privo di stelle e quell’orizzonte ormai sbiadito su cui si prospetta la luna, sempre pronta ad aprire le danze al nuovo giorno.    

A proposito di Angelo Barraco

Angelo Barraco, classe 89, è un giornalista siciliano, precisamente di Marsala, in provincia di Trapani. Curioso, attento ai dettagli, negli anni ha collaborato per numerose testate giornalistiche territoriali, nazionali, internazionali, sia cartacee che web. Ha scritto di politica, attualità, economia, territorio, cronaca nera, recensioni letterarie e musica. Ha intervistato molti importanti esponenti della società contemporanea che hanno tracciato un solco indelebile nella cultura e nella storia moderna.

Vedi anche

Petrosino, hanno preso il via le attività al micro-nido comunale Franca Rame

Hanno preso il via questa mattina le attività didattiche al micro-nido comunale Franca Rame. Le …